Corso Responsabile tecnico impresa gestione rifiuti

Corso per Responsabile tecnico impresa gestione rifiuti

(Autorizzato dalla Regione Campania ai sensi della Legge n.19 del 1987)

Il percorso formativo è redatto nel rispetto della delibera del 16/07/1999 n. 3 del Ministero dell’Ambiente.

Il Responsabile Tecnico per la Gestione dei Rifiuti è un profilo professionale fortemente richiesto dal mercato di riferimento, sia in considerazione di un obbligo legislativo per le Aziende tenute all’iscrizione all’Albo Nazionale delle Imprese che effettuano la gestione dei rifiuti (l’art. 11, co. 1, lett. a) del D.M. 406/98 richiede, infatti, la presenza di tale figura professionale quale requisito tecnico per l’iscrizione in tale Albo), sia in virtù di una sempre maggiore attenzione a tutte le argomentazioni connesse al recupero e alla tutela dell’ambiente.

OBIETTIVI: Il corso è finalizzato a formare tecnici in grado di gestire aziende pubbliche o private operanti nel comparto ambientale e dei servizi ecologici, figura professionale indispensabile affinché l’impresa sia regolare nell’espletamento della propria attività.

DESTINATARI: Responsabili dello smaltimento, recupero, trasporto, raccolta dei rifiuti e preposti all’espletamento degli obblighi e degli adempimenti tecnico-amministrativi.

REQUISITI DI ACCESSO:

1. Domicilio nella Regione Campania;
2. Diploma di scuola media inferiore, superiore, minilaurea, laurea.

SEDE CORSUALE: Salerno, c/o Apifor, via Cappello Vecchio snc – Zona Industriale

DURATA DEL CORSO: 300 ore di cui il 80% in modalità Fad – Formazione a distanza

ALUNNI PER CLASSE: 15

CALENDARIO: comunicato agli iscritti

COSTO: € 1.500,00 + iva 22%

MODALITA’ D’ISCRIZIONE: per l’iscrizione compilare e spedire il modulo via fax al 089 481112 o via email a gatto@apisalerno.it

ATTESTATO: Attestato che consente l’iscrizione all’Albo Smaltimento dei Rifiuti presso la Camera di Commercio.

REFERENTE DEL CORSO: Carusone, Gatto, Lillo.

CONTATTI: tel. 089481325   e-mail: gatto@apisalerno.it

PROGRAMMA

MODULO 1: Elementi di Base per la Gestione Dei Rifiuti

- Elementi di ecologia e di sicurezza ambientale;
- Definizione e classificazione dei rifiuti
- La produzione dei rifiuti: aspetti qualitativi e quantitativi;
- Le attività di gestione dei rifiuti: raccolta, trasporto, recupero e smaltimento
- Prevenzione, riduzione e riciclaggio;
- Pianificazione e gestione dei rifiuti;
- Tecniche di smaltimento;
- Quadro generale della normativa nazionale sull’ambiente;
- Sicurezza del lavoro (elementi di base);
- Certificazioni ambientali (ISO 14001, EMAS, Ecolabel, …);
- Legislazione dei rifiuti;
- Quadro delle responsabilità e delle competenze;
- Compiti ed adempimenti dell’Albo Nazionale Gestori Rifiuti (art. 30 del D.Lgs. 22/97 e regolato dal DM 406 del 28 aprile 1998)
- Adempimenti amministrativi (Formulario di trasporto dei rifiuti, Registro di carico e scarico dei rifiuti, Modello Unico di Dichiarazione Ambientale – MUD, ecc.)
- I Consorzi Nazionali Obbligatori

MODULO 2: Raccolta e Trasporto di Rifiuti Urbani e Assimilati, di Rifiuti Non Pericolosi e di Rifiuti Speciali Non Pericolosi

- Normativa sull’autotrasporto;
- Normativa sul trasporto dei rifiuti;
- Normativa sulla circolazione dei veicoli;
- Informazioni generali riguardanti la responsabilità civile.

MODULO 3: Raccolta, Trasporto e Recupero di Rifiuti Pericolosi

- Normativa sull’autotrasporto
- Normativa sui rifiuti
- Normativa sulla circolazione dei veicoli- Informazioni generali riguardanti la responsabilità civile
- Prescrizioni generali per il trasporto delle merci pericolose
- Principali tipi di rischio
- Comportamento in caso di incidente (pronto soccorso, comunicazione alle autorità competenti, sicurezza della circolazione, conoscenze di base relative all’utilizzo di equipaggiamento di protezione, ecc.)
- Etichettatura e segnalazione dei pericoli
- Divieti di carico in comune su uno stesso veicolo o in uno stesso contenitore
- Precauzioni durante il carico e lo scarico di merci pericolose

MODULO 4: Gestione di Impianti Fissi e Mobili di Smaltimento e Recupero

- Classi di impianti;
- Tecniche di gestione degli impianti;
- Tecniche di stoccaggio dei rifiuti;
- Igiene e sicurezza del lavoro (con specifico riferimento alla gestione degli impianti);
- Sicurezza ambientale e analisi del rischio;
- Tecniche di prevenzione e sicurezza;
- Gestione delle emergenze: procedure di allarme, piani di intervento;
- Tecniche di monitoraggio e controlli ambientali;
- Tecniche analitiche (finalizzate alla identificazione ed alla classificazione dei rifiuti);
- Controlli di processo.

MODULO 5: Intermediazione e Commercio di Rifiuti

- Tecniche di stoccaggio e deposito temporaneo dei rifiuti
- Igiene e sicurezza del lavoro (con specifico riferimento alla manipolazione dei rifiuti)
- Sicurezza ambientale e analisi del rischio
- Tecniche di prevenzione e sicurezza
- Tecniche di monitoraggio e controlli ambientali

MODULO 6: Bonifica di Siti Contaminati

- Classificazione dei siti contaminati;
- Impatto Ambientale;
- Tecniche di intervento di bonifica;
- Tecniche di stoccaggio dei rifiuti;
- Igiene e sicurezza del lavoro (con specifico riferimento alle operazioni di bonifica);
- Sicurezza ambientale e analisi del rischio;
- Tecniche di prevenzione e sicurezza;
- Tecniche di monitoraggio e controlli ambientali;
- Tecniche analitiche (finalizzate alla ricerca di sostanze pericolose).

MODULO 7: Bonifica di siti e beni contenenti amianto

- Tecniche di intervento di bonifica di beni e manufatti contenenti amianto;
- Tecniche di stoccaggio dell’amianto;
- Igiene e sicurezza del lavoro (con specifico riferimento alla manipolazione dell’amianto);
- Sicurezza ambientale e analisi del rischio;
- Tecniche di prevenzione e sicurezza;
- Tecniche di monitoraggio e controlli ambientali;
- Tecniche analitiche (finalizzate alla ricerca di amianto).